Marmo - Petra Marmi Rea Ingrosso Pietra Apricena Travertino, Marmo, Granito.

Vai ai contenuti

Menu principale:

Marmo

Notizie Utili > lo sapevi che...

PETRA MARMI REA
VIA CAVOUR KM. 2,300
67051 AVEZZANO AQ
tel/fax 0863-509289
cellulare 338.4572602


MARMO
Marmi Bianchi: Bianco Carrara, Bianco Venatino, Bianco Gioia, Statuario Venato, Bianco P, Calacatta Oro, Calacatta, Arabescato, Perlino Bianco
Marmi Beige: Botticino, Perlato Sicilia, Crema Botticino, Crema Marfil, Breccia Oniciata, Breccia Aurora
Marmi Verdi: Verde Alpi, Verde Guatemala, Verde Cipollino
Marmi Rossi: Rosso Verona, Rosso Collemandina, Rosso Levanto, Rosso Francia
Marmi Gialli: Giallo Reale, Giallo Siena, Giallo Sahara
Marmi Neri: Nero Portoro, Nero Marquina,
Marmi Rosa: Rosa Portogallo, Rosa Perlino,
Marmi Marroni: Marron Imperial, Daino Reale,


Alcuni Marmi, come il Botticino, Crema Marfil, Rosso Francia, Giallo Siena, Nero Portoro, per natura hanno delle venature e difetti aperti che necessitano di essere chiuse con delle apposite resine, processo fatto normalmente durante la produzione dei pavimenti.


Il marmo è un materiale dotato di grande fascino poiché dotato di una stupefacente brillantezza. Esistono moltissimi tipi di marmo; serpentinosi, cristallini, alabastri, travertino ecc…; ognuno dei quali, per mantenere la sua naturale bellezza, deve essere trattato in modo appropriato, usando prodotti specifici che non lo danneggino.
Oltre alla manutenzione ordinaria in alcuni casi può rendersi necessario compiere degli interventi di manutenzione straordinaria, eseguita da personale specializzato, principalmente nei seguenti casi:
" Quando si tratta di un pavimento nuovo, appena posto in opera; in questo caso si provvederà alla stuccatura, spianatura, levigatura e "lucidatura";
" Quando il pavimento è già in opera e ha perso il suo aspetto lucido; in questo caso sarà necessario provvedere ad un lavaggio meccanico con detergenti deceranti e alla cristallizzazione;
" Quando il pavimento, già in opera, risulta piuttosto malandato; per questa eventualità si effettuerà un lavaggio meccanico con detergenti deceranti (per una migliore visione delle condizioni del pavimento), eventuale spianatura per l'eliminazione di salti di assestamento o buchi, stuccatura, levigatura e lucidatura.
La cristallizzazione di un pavimento è un metodo efficace per ripristinare il lucido dei pavimenti in marmo e rivalorizzare il pavimento, riportandolo a una lucentezza quasi originale (naturalmente il risultato dipende dallo stato del pavimento).
Questo trattamento indicato per pavimenti in marmo, graniglia ecc. garantisce ottimi risultati e tempi molto veloci. Infatti è possibile operare senza sporcare e senza la necessità di spostare mobili, armadi o altri ingombri. Si spostano solo quelli facilmente muovibili.
Peculiarità del processo di cristallizzazione è una reazione termochimica innescata dal prodotto cristallizzante (contenente acido ossalico) che ridona al marmo la sua brillantezza naturale.

Fasi d'intervento
Ad un preventivo lavaggio con detergenti deceranti del pavimento, per eliminare eventuali tracce di cera, viene vaporizzato il prodotto sul pavimento asciutto.
Successivamente, con l'uso di un'apposita attrezzatura (monospazzola), il prodotto viene steso velocemente sulla superficie. Il calore sviluppato dalla frizione del disco attiva una reazione termochimica del prodotto che ne facilità la penetrazione e ne migliora la resa.


ONICI (Bianco, Verde, Giallo, Royal Gold, Tigre, Avorio..)
Gli Onici in particolare sono meno compatti dei Marmi e presentano difetti e crepe naturali che sono normalmente resinati e risanati in modo da risultare una superficie uniforme e ben chiusa. Se per i Marmi la resinatura può essere un lavoro extra, negli onici sicuramente è una cosa che va fatta prima della levigatura finale; a tal proposito vanno adoperate resine specificamente studiate per ogni tipo diverso di materiale e con i giusti abbinamenti di colore in modo da effettuare un lavoro fatto a regola d'arte.

PIETRE (Crema Antico, Giallo Provenza, Giallo Dorato, Serena, Grigio di Londra, Bruno Fantastico, Grigio Antico)
Le Pietre Naturali sono soggette a levigatura normalmente in quanto essendo più tenere e meno cristallizzate dei marmi tengono meno il lucido.
Sicuramente le pietre vanno trattate con impermeabilizzanti idonei, solo in alcuni casi resinate dove si devono risanare delle rotture anzi che sostituire il pezzo quando conviene.

TRAVERTINI (Beige, Noce, Giallo, Rosso, Rosa, Grigio…)
I Travertini possono essere levigati benissimo, ma occorre adottare delle tecniche specifiche per la stuccatura in modo da farla risultare del colore più simile al colore del travertino stuccato in modo da uniformare il colore; è consigliata una protezione con idonei prodotti dopo la levigatura finale. Possiamo la dove la stuccatura precedente è stata fatta non idonea, rimuoverla e rifarla con l'abbinamento di colore giusto.

GRANITI (Gialli, Verdi, Rosa, Multicolour, Neri, Blue, Marroni, Rossi, Bianchi, Grigi…)
I Graniti sono sicuramente tra i materiali naturali più duri in natura. Alcuni vanno solo levigati, mentre altri vanno anche resinati prima della levigatura finale.

TRATTAMENTO
Operazione preliminare al trattamento è la pulizia con utilizzo di un tampone abrasivo; si passa quindi un prodotto antirisalita ed idro-oleo-repellente che ha lo scopo di proteggere la superficie dagli effetti dell'umidità e dalle macchie, ravvivandone il colore naturale e quindi facilitando le successive operazioni di pulizia ordinaria.
Negli anni, secondo necessità e secondo l'esposizione della superficie all'azione degli agenti atmosferici, per mantenere inalterati i risultati ottenuti è necessario applicare nuovamente il prodotto però con tempo e costi notevolmente ridotti perché basta eseguire un solo passaggio di prodotto chimico.


torna su

link utili

GOOGLE SKETCHUP
 Interessante programma gratuito per creare, modificare e condividere modelli 3D. Inoltre è molto più semplice da imparare rispetto ad altri programmi di modellazione 3D.

Torna ai contenuti | Torna al menu